Archivi categoria: FAQ

Come recedere da Telecom, Fastweb, Vodafone, Infostrada ecc.

Il diritto di recesso nei confronti delle compagnie telefoniche Esistono diverse “ipotesi” di recesso dal contratto. La prima da prendere in considerazione è il c.d. “diritto di ripensamento”. La normativa prevede che si possa recedere dal contratto entro 10 gg … Continua a leggere

Cosa l’operatore deve indicare nelle sue offerte

Trasparenza offerte contrattuali La normativa in vigore stabilisce un vero e proprio obbligo per le compagnie telefoniche di fornire informazioni sulle proprie offerte. Tale obbligo sorge fin dalla fase di “proposta contrattuale”. Chiaramente è necessario che le condizioni economiche del … Continua a leggere

Gli obblighi della compagnia telefonica

Il concetto di servizio universale Quando si parla di servizio universale si fa riferimento ad un insieme minimo di servizi che deve essere garantito all’utente telefonico a prezzi “bassi”. Su tali servizi essenziali devono inoltre essere garantiti degli standard di … Continua a leggere

Disdetta contratto: il diritto di ripensamento

Il recesso dall’operatore telefonico Il diritto di ripensamento è una forma particolare di recesso contrattuale. Lo stesso è espressamente disciplinato dal Cod. del Consumo. Sostanzialmente è la possibilitĂ  per l’utente di recedere dal contratto con una dichiarazione unilaterale, senza penalitĂ  … Continua a leggere

Diffida ad adempiere nei confronti della compagnia telefonica

Telecom ti diffido ad adempiere ! La diffida ad adempiere è una delle cause previste dal nostro legislatore per la risoluzione del contratto. La diffida è un atto formale, di solito inviato mediante raccomandata a/r, con il quale si intima ad … Continua a leggere

Recesso, disdetta e risoluzione del contratto telefonico

Telecom, Wind, Vodafone, Fastweb … basta !! voglio cambiare operatore. Molto spesso in materia di disdetta e recesso contrattuale, ovvero le altre tipologie di “annullamento” contrattuale esiste molta confusione. Probabilmente, tale situazione è dovuta dall’utilizzo improprio di tali termini nel … Continua a leggere

Come recedere dal contratto con il proprio operatore

E’ diritto dell’utente recedere dal contratto concluso con l’operatore telefonico in anticipo rispetto alla naturale scadenza dello stesso. La comunicazione della disdetta deve essere inoltrata secondo le modalitĂ  indicate nel contratto stesso o nella Carta dei servizi del relativo operatore … Continua a leggere

Le agevolazioni previste per gli utenti disabili e per i non abbienti

Il legislatore prevede diverse agevolazioni per le fasce piĂą deboli. Innanzitutto, gli abbonati sordi e gli abbonati nel cui nucleo familiare sia presente un soggetto sordo sono esentati dal pagamento del canone per la linea telefonica di categoria residenziale. Inoltre, … Continua a leggere

Contratto concluso tramite telefono e disdetta

Diversamente dal passato, oggi, gli operatori telefonici possono concludere i contratti con i clienti anche tramite una comunicazione telefonica. In particolare, la disciplina in materia (Delibera 664/06/CONS) prevede che la volontĂ  di sottoscrivere il contratto possa risultare da una registrazione integrale … Continua a leggere

Cosa sapere per cambiare operatore telefonico

Dal punto di vista tecnico, la procedura di trasferimento tra operatori di rete fissa può essere effettuato in tre diverse modalitĂ : procedura di attivazione, di migrazione o di portabilitĂ  pura. La distinzione dipende dal tipo di infrastruttura su cui si appoggia … Continua a leggere