Modulo per scoprire le chiamate anonime

Tag 19 marzo 2013  |
(5,00 su 5)
Loading...

Fac-simile per attivazione del servizio “Override”

Come noto è possibile oscurare il proprio numero di telefono quando si chiama un altra persona. In questo modo il ricevente non potrà visualizzare sul proprio display ilo numero del chiamante (appare “numero privato“).

Al fine di limitare l’abuso di tale servizio, le compagnie telefoniche hanno introdotto un servizio che si chiama “Override”. Sostanzialmente attivandolo si ha la possibilità di scoprire chi ci chiama ed identificare chi ci minaccia e ci disturba (c.d. stalking telefonico).

***

Spett.le Telecom Italia S.p.A.
A mezzo Fax n. 800.000.121

 

OGGETTO: SERVIZIO CHIAMATE DI DISTURBO (c.d. Override)

Il sottoscritto ……… (di seguito denominato il “Titolare Richiedente”)

residente in … Via ………….. n. ….. Cap. ……..prov. ……………………Codice fiscale …….. (obbligatorio), P.I ………

in qualità di Titolare della linea telefonica richiede l’attivazione della prestazione di identificazione delle chiamate di disturbo (il “Servizio”) secondo i termini e le modalità di seguito indicati per la seguente utenza telefonica ………… e per un periodo di 15 giorni.

CARATTERISTICHE DEL SERVIZIO

Il Servizio consente di rendere temporaneamente inefficace la soppressione della presentazione dell’identità della linea chiamante, 24 ore su 24 per un periodo di quindici giorni, su tutte le chiamate ricevute. Il Servizio è attivato in caso di chiamate di disturbo sulle utenze telefoniche.

Il Servizio è attivabile su tutte le offerte.

Il servizio potrà essere erogato ai clienti dotati del servizio “Chi è” e/o dotati di linea ISDN mentre non può essere erogato su linee pbx, GNR, GNR-SP.

COSTI

Il Titolare Richiedente riconosce a Telecom, a fronte dell’erogazione del Servizio per singola utenza telefonica, un contributo di attivazione pari di 93,74 € (iva incl.).

LIMITAZIONI DEL SERVIZIO

Il Titolare Richiedente riconosce ed accetta che il Servizio potrebbe non consentire la rilevazione dell’identità della utenza telefonica chiamante in relazione alle chiamate provenienti da rete internazionale, da rete fissa/mobile di altri gestori che non trasportino l’identificativo della linea chiamante in segnalazione, o che non lo rendano disponibile per motivi tecnici.

DURATA

Il Servizio ha una durata massima di 15 (quindici) giorni dalla data di attivazione.

RECESSO

Il Titolare Richiedente potrà richiedere in qualsiasi momento la cessazione anticipata del Servizio, inviando la relativa comunicazione, mediante lettera raccomandata A/R, anticipata via fax al numero verde fax 800.000.121 ma sarà comunque tenuto a corrispondere il corrispettivo del Servizio per il suo intero ammontare.

DATI DI TRAFFICO E RESPONSABILITA’ DEL RICHIEDENTE

Il Titolare richiedente, ai sensi e per gli effetti degli artt. 47, 48 e 76 del D.P.R. 28/12/2000 n. 445, consapevole delle responsabilità penali nel caso di dichiarazioni mendaci, dichiara fin da ora di utilizzare i dati di traffico relativi alle chiamate ricevute, eventualmente richiesti al termine del servizio, per esclusive finalità di tutela rispetto alle chiamate di disturbo. Potranno pertanto essere richiesti dal Titolare solo i dati di traffico relativi alle chiamate ricevute limitatamente al periodo in cui il servizio risulta essere stato attivo. La richiesta dei tabulati di traffico potrà essere espletata solo al termine del servizio inviando un fax al numero verde fax 800.000.121. Nella richiesta in forma libera dei tabulati di traffico, si dovrà fare riferimento al servizio CHIAMATE DI DISTURBO, attivato a seguito della presente richiesta. La richiesta dovrà essere inoltre accompagnata da un valido documento di riconoscimento del Titolare.

La documentazione del traffico viene conservata per 6 mesi dalla data di generazione delle chiamate.

Si allega alla presente copia di un valido documento di riconoscimento.

Luogo e data

Firma del Titolare

Il Titolare Richiedente dichiara di conoscere ed accettare espressamente, ai sensi e per gli effetti di quanto previsto agli articoli 1341, 2° comma e 1342 del Codice Civile, l’art. 6 (Recesso) della presente Richiesta di Adesione.

Luogo e data

Firma del Titolare

Tramite il modulo sottostante è possibile contattare lo studio legale di riferimento al fine di avere un parere sommario o un breve consulto sulla propria problematica.
La compilazione e l'invio dello stesso non comporta alcun onere o spesa da parte del richiedente.
Dopo aver ricevuto il parere preliminare, laddove vi siano i presupposti, l'utente potrà decidere liberamente se affidare o meno la propria posizione allo studio legale di competenza.
Cordialità.
Nome :
Cognome :
Città :
Provincia :
Telefono :
E-mail :* il riscontro verrà fornito tramite mail

Oggetto :

Vi contatto per esporre quanto segue:

* tutti i campi sono obbligatori

Accetto le condizioni per l'utilizzo del servizio ed esprimo il mio consenso al trattamento dei miei dati personali in conformità alle finalità di cui all' Informativa sulla Privacy.

feedback
I Feedback dei nostri clienti